ANTICIPAZIONI PROTAGONISTI

Ultimo aggiornamento 20/02

Copertina comunicati stampa

Una piccola anticipazione sui protagonisti dell'edizione Winter del Cortona Mix Festival 2015

Enrico Ruggeri è fra i maggiori cantautori italiani e ama spaziare dal rock (nasce come cantautore dei Decibel, prima punk band italiana) alla più sofisticata musica d'autore. Ha all'attivo 31 album, con quattro milioni di dischi venduti e più di 2000 concerti. Vincitore due volte del Festival di Sanremo (con quattro premi della critica), nell'edizione di quest'anno è intervenuto come super ospite e ha presentato, per la serata finale, l'inedito “Tre Signori”, canzone molto intensa in ricordo di Giorgio Gaber, Enzo Jannacci e Giorgio Faletti. I suoi brani sono stati cantati dai più grandi interpreti italiani. Ha scritto otto libri – fra i quali tre romanzi e, in particolare, il noir La brutta estate (Mondadori) – e ha all'attivo numerose conduzioni di programmi televisivi.

Valter Bondi, presidente della CNA Arezzo (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media impresa), imprenditore orafo e presidente nazionale della CNA Oreficeria.

Piero Capecchi, esperto panificatore, da oltre trent’anni produce pane toscano di altissima qualità, vive e lavora nella provincia di Pistoia.

Isabella Falautano

@falautano

21 FEBBRAIO 2015 ore 17,00

Isabella Falautano si occupa da sempre di temi economici internazionali, è autrice di numerosi articoli e pubblicazioni su riviste scientifiche ed è attiva in numerosi network internazionali. Dal 2007 fa parte del Gruppo assicurativo AXA dove è Responsabile Relazione Esterne e Istituzionali e CCRO (Chief Corporate Responsibility Officer) in Italia. È inoltre Conseiller du commerce extérieur de la France, membro del board della Fondazione Partnership per la Bocconi e di Valore D, vicepresidente del Social Affairs & Education Committee di Insurance Europe.

Enrico Ianniello

@iannielloenrico

21 FEBBRAIO 2015 ore 11,00

Enrico Ianniello è un attore, regista e traduttore. Ha lavorato a lungo nella compagnia di Toni Servillo. Dal catalano ha tradotto le opere di Pau Miró. Al cinema ha lavorato con Nanni Moretti nel film Habemus Papam, in televisione è il commissario Nappi della serie Un passo dal cielo. Per Feltrinelli ha pubblicato La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin (2015), il suo primo romanzo. In questi giorni è in tournée nei teatri italiani con lo spettacolo I Giocatori di Pau Mirò nel ruolo di regista e attore.

Maria Latella

@marialatella

21 FEBBRAIO 2015 ore 17,00

Maria Latella è giornalista di carta stampata e tv. È stata inviata per la politica del “Corriere della Sera” e ha diretto per sette anni il settimanale “A”. Editorialista e blogger de “Il Messaggero”, da dieci anni è autrice e conduttrice di trasmissioni su Skytg24, l’ultima è la domenicale “L’intervista”. Ha scritto vari libri, tra cui Tendenza Veronica (Bur, 2004) e Come si conquista un paese (Rizzoli, 2009). Tra i suoi interessi, la formazione (è membro del board Samsung education) e l’affermazione delle donne nel mondo del lavoro. Nel 2013 è stata premiata come giornalista dell’anno dalla Fondazione Bellisario. Per Feltrinelli esce il 28 febbraio 2015 Il potere delle donne.

Foto: ©Loris Zambelli Tortoi - Photomovie

Fabio Picchi è chef patron del ristorante "Cibreo" e del “Teatro del Sale” di Firenze, autore di libri e collaboratore di testate giornalistiche e televisive. Usa il cibo per poter ascoltare il pensiero altrui e considera la cucina un'attività empatica in cui prevale la cura di sé e dell'altro. Il “New York Times” lo ha definito “il poeta della cucina”.

The Quartetto Euphoria è composto da Marna Fumarola e Suvi Valjus (violini), Hildegard Kuen (viola), Michela Munari (violoncello). Fondato nel 1999 su ispirazione della Banda Osiris, il Quartetto è spesso ospite di trasmissioni televisive e radiofoniche e affianca al teatro un’intensa attività concertistica e l’approfondimento del repertorio classico sotto la guida del Maestro Franco Rossi. Collabora con artisti di fama internazionale tra cui Max Gazzè, Stefano Bollani, Skin, il duo Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Ron, l’Orchestra di Piazza Vittorio. Ha preso parte a numerosi festival nazionali e internazionali.

Il Quintetto dell'Orchestra della Toscana è composto da musicisti e prime parti dell'Orchestra della Toscana, che da molti anni condividono l'interesse e la passione per la musica da camera, creando varie tipologie di ensemble. In questa formazione, oltre a eseguire le principali composizioni del repertorio classico e romantico - tra cui il brano Il Quintetto KV 581 di Mozart, considerato un capolavoro assoluto di tutta la produzione cameristica del genio salisburghese - propongono brani di rara esecuzione come il Quintetto per clarinetto e quartetto d'archi Souvenirs de voyage di Bernard Herrmann, importante compositore di musica per il cinema conosciuto soprattutto per la sua collaborazione con Alfred Hitchcock.

Foto: ©Marco Borrelli

Alex Revelli Sorini è un docente universitario, giornalista, ricercatore delle tradizioni enogastronomiche e autore di saggi storici. Dopo gli studi universitari dedicati alle lingue straniere, comincia un percorso professionale sulla comunicazione legata al territorio, alla cultura materiale e ai prodotti agricoli. Dal 2012 è docente di Storia della gastronomia e Comunicazione gastronomica presso l'Università S.Raffaele di Roma. È editore della rivista multimediale Taccuinistorici.it e di AccademiaGastronomiaStorica.tv, direttore dell'Accademia Italiana di Gastronomia Storica e Gastrosofia e della collana di libri storici "Tacuinum" (ali&no editrice).

Roberto Vecchioni è uno dei padri storici della canzone d'autore in Italia. Per Einaudi ha pubblicato Viaggi del tempo immobile (1996), Le parole non le portano le cicogne (2000), Parole e canzoni (2002), Il libraio di Selinunte (2004 e, con una nuova prefazione in forma di racconto, 2007), Diario di un gatto con gli stivali (2006), Scacco a Dio (2009 e 2011) e Il mercante di luce (2014). Per Frassinelli è uscito il libro di poesie Di sogni e d'amore (2007). Professore di greco e latino per tanti anni, è attualmente docente di Forme di poesia in musica all'Università di Pavia. Ha vinto i quattro premi più importanti della musica italiana: il Premio Tenco nel 1983, il Festivalbar nel 1992, il Festival di Sanremo e il Premio Mia Martini della critica nel 2011.

Foto: ©Paolo De Francesco

SEGUICI SU: