CORTONA MIX FESTIVAL

Ultimo aggiornamento 09/07

Cortona Mix Festival 2014

CORTONA MIX FESTIVAL 2015

Nel secolo della iperconnessione, in cui persone, merci, contenuti e idee viaggiano su reti sempre più rapide e globali, il Cortona Mix Festival propone un modello di evento culturale che punta all'intreccio e alla contaminazione tra le arti. Un evento in cui le diverse forme della creatività umana dialogano tra loro, senza perdere la loro specificità ma interrogandosi e reinventandosi, prima di raggiungere il pubblico in una forma spesso inedita.

Inaugurato nel 2012 e promosso da Comune di Cortona, Gruppo Feltrinelli e Regione Toscana, in collaborazione con Orchestra della Toscana, Accademia degli Arditi e Officine della Cultura, il festival si svolge nel cuore dell'estate e dell'Italia: tra la fine di luglio e l'inizio di agosto, nelle piazze, nei teatri e negli altri scenari offerti da Cortona, affascinante città dalla storia millenaria, le cui radici affondano nella civiltà etrusca e il cui splendore si è perpetuato attraverso il Medioevo e il Rinascimento.

Nelle sue prime tre edizioni, il Cortona Mix Festival ha ospitato protagonisti della musica, della letteratura, dello spettacolo e della cultura italiana e internazionale, offrendo al pubblico diversi momenti memorabili: la travolgente energia del concerto-festa di Jovanotti; i capolavori di Fritz Lang e Charlie Chaplin proiettati sul maxischermo di Piazza Signorelli, con accompagnamento dal vivo dell'Orchestra della Toscana; i coraggiosi intrecci tra musica sinfonica , cabaret ed elettronica ; le intense performance musicali di artisti come Stefano Bollani, Emir Kusturica e Steve Hackett; gli affollati incontri pomeridiani con scrittori  come Joe Lansdale e Jonathan Coe, Erri De Luca, Valerio Massimo Manfredi e Stefano Benni, Marcela Serano e Suad Amiry, Cristina Comencini e Simonetta Agnello Hornby, Björn Larsson, Michele Serra, Frédéric Martel, Giovanni Floris e Gipi; la magia della danza, con le grandi compagnie europee e le étoiles Eleonora Abbagnato e Mara Galeazzi; lo straordinario rigore civile nella testimonianza di Roberto Saviano e l'incontenibile allegria di una jam session tra giovani musicisti locali e “Mighty” Max Weinberg (batterista della E Street Band di Bruce Springsteen e dal 2013 cittadino onorario di Cortona).

Piazza Signorelli, Cortona Mix Festival 2014

Sono solo alcuni esempi di un elenco che potrebbe continuare a lungo: con le visite enogastronomiche alle cantine del territorio e le iniziative legate al repertorio archeologico del Museo dell'Accademia Etrusca e della Città di Cortona, con i laboratori di cucina e le proiezioni cinematografiche di mezzanotte, con le "marching band" invitate a colorare di suoni le strade della città toscana e le migliaia di libri e dvd distribuiti sugli scaffali del Bookshop Feltrinelli, la libreria del festival aperta al pubblico, ai cittadini e ai turisti fino a metà agosto.

Appuntamento ormai imperdibile dell'estate italiana, il Cortona Mix Festival torna nel 2015 con una quarta edizione che ne conferma lo sguardo curioso e l'intreccio di orizzonti, discipline, inedite prospettive e letture alternative. Dal 25 luglio al 2 agosto, Cortona ospita narratori, saggisti e autori; copre lo spettro musicale dal soul alla classica, con un programma che affianca il fascino inestinguibile della tradizione alla scoperta di intriganti contaminazioni. Non manca la riflessione sul presente e c'è spazio per laboratori mattutini, proiezioni notturne e per le consuete traiettorie ibride, che quest'anno incrociano  musica, narrazione, attualità, danza e spettacolo. Un cartellone ricco di stimoli e sorprese, che per il quarto anno consecutivo si propone di divertire e far riflettere il pubblico, ricordando come il mix di identità e diversità sia l'essenza dell'arte, della società, della vita quotidiana.

SEGUICI SU: